News archive 29/07/2020

SGS ALZA SUBITO LA VOCE

Nell'assaggio della prossima Serie i, gli uomini di Orlandi hanno avuto la meglio su La Clinica e Klepierre.

Sgs vince e convince. Gli orange si sono aggiudicati il triangolare dedicato alle formazioni di Serie i: prima liquidando facilmente per 4-0 Klepierre, poi rimontando La Clinica nella terza e decisiva sfida, finita 5-3 per Benà e compagni. Buona prova anche per La Clinica: i ragazzi in blu hanno battuto 6-4 Klepierre, prima di arrendersi a Sgs, mostrando ottime qualità in fase offensiva. Un pochino indietro dal punto di vista atletico, invece, i ragazzi di Klepierre: Montuolo e colleghi hanno faticato parecchio a trovare la quadra, soprattutto in fase difensiva.

 

SGS-KLEPIERRE 4-0

Marcatori: 7' Cristoni (S), 10' Cristoni (S), 18' Benà (S), 20' Fontana (S)

Inizio combattuto nel primo match fra Sgs e Klepierre: si parte con un paio di occasioni per parte, ma sia Grieco che Ballestrelli sono a bravi ad opporsi. Al 7' arriva il vantaggio orange che indirizza la partita: Cristoni si libera a destra e buca Ballestrelli a fil di palo con una conclusione potente. Poco dopo lo stesso Cristoni mette dentro da pochi passi il 2-0 su assist di Fontana. Klepierre abbozza una reazione con Montuolo, ma l'attaccante in oro trova sulla sua strada un ottimo Grieco. Passano i minuti ed Sgs prende sempre più il controllo della gara, chiudendola nel finale con le reti di Benà su punizione e Fontana per il 4-0 finale.

 

SGS

Grieco 7: Risponde presente in più di una circostanza, prezioso il suo contributo.

Orlandi 7: Amministra alla grande la difesa, in più crea superiorità quando ha spazio.

Benà 7: Difficile da saltare, sempre ordinato e puntuale, inoltre crea pericoli in attacco.

Bruno 6.5: Svaria molto sul fronte offensivo, lotta con chiunque, ma non sempre riesce a pungere.

Cristoni 7.5: Due reti, tanto movimento e grinta, sicuramente il migliore dei suoi.

Fontana 6.5: Tecnicamente valido, salta spesso l'uomo, però a volte esagera e sotto porta non è lucido.

 

KLEPIERRE

Ballestrelli 6: Prima parte in porta, e se la cava, dietro fatica a contenere Fontana, ma non molla mai.

Zavaglia 5.5: Si divora un gol in apertura, per il resto tanta grinta, però non riesce ad entrare nel vivo del gioco.

Caranante 6.5: Uno dei più propositivi dei suoi, lotta contro tutti, e spesso aiuta la manovra.

Montuolo 6.5: Nettamente il più pericoloso, sfiora la rete un paio di volta ma sbatte su Grieco.

Zambuto 5.5: Si nota poco, dà una mano in difesa, però soffre quando viene puntato.

Boccanfuso 6: Fisico da lottatore, cerca di fare da riferimento davanti, con risultati alterni.

 

KLEPIERRE-LA CLINICA 4-6

Marcatori: 1' Montuolo (K), 3' Vezzosi (L), 5' Boccanfuso (K), 6' Cammi (L), 7' Flore (L), 10' Montuolo (K), 13' Flore (L), 15' Vezzosi (L),

16' Vezzosi (L), 18' Montuolo (K)

Nella seconda partita del torneo si affrontavano Klepierre e La Clinica: pronti, via e i ragazzi in oro passano con un bolide da fuori di Montuolo. Poco dopo arriva il primo pareggio de La Clinica con Vezzosi che approfitta di un errore difensivo avversario. Al 5' Boccanfuso riporta in vantaggio Klepierre direttamente da calcio d'angolo grazie ad una deviazione di un difensore e all'incertezza di Giorgio Roncen. 2-2 immediato degli uomini in blu: stavolta è Cammi a bucare il portiere da pochi passi dopo uno schema su punizione con Flore. Passa un minuto La Clinica va in vantaggio con Flore. Dopo un altro paio di missili di Flore che si stampano sui montanti della porta avversaria, arriva il 3-3 di Montuolo: l'attaccante di Klepierre si libera al limite e batte Roncen. Al 13' torna in cattedra Flore: il numero 13 semina il panico sulla sinistra, prima di trovare l'angolino in diagonale. Tra il 15' e il 16' Vezzosi chiude la gara con una doppietta in contropiede, con la grave complicità della difesa in oro. Montuolo prova a riaprire i giochi al 18', ma è troppo tardi e serve solo per fissare il punteggio sul 6-4.

 

KLEPIERRE

Ballestrelli 6.5: Buona gara la sua, battaglia con tutti, regala un super assist a Montuolo.

Zavaglia 5.5: In porta fatica tantissimo, quando esce soffre la velocità degli avversari.

Caranante 6: Cala rispetto alla prima gara, ma riesce comunque a dare il proprio contributo.

Montuolo 7.5: Ottima prestazione offensiva, tre reti e tanta sostanza, peccato per i suoi che non basti.

Zambuto 6: Se la cava egregiamente in porta, fuori dai pali invece combina poco.

Boccanfuso 6.5: Fa a sportellate con la retroguardia avversaria, trova il gol direttamente da angolo.

 

LA CLINICA

Giorgio Roncen 6: Sbava sul gol di Boccanfuso, per il resto è ordinato e puntuale quando viene chiamato in causa.

Giacomo Roncen 6: Prova a creare pericoli davanti, ma è spesso fumoso. 

Gabriele Roncen 7: I suoi strappi aiutano tantissimo la squadra, risulta spesso imprendibile per gli altri.

Mauro Roncen 6: Pochi sprazzi per lui, dà una mano a difendere il risultato.

Flore 7.5: Ha un cannone al posto del sinistro: due reti, quattro pali, basta?

Cammi 7: Molto bravo tecnicamente, fa girare spesso l'attacco dei suoi.

Vezzosi 8: Dietro e davanti, lo ritrovi ovunque, in più segna tre reti: man of the match.

 

LA CLINICA-SGS 3-5

Marcatori: 1' Benà (S), 7' Cristoni (S), 9' Cammi (L), 11' Giac. Roncen (L), 12' Giac. Roncen (L), 15' Fontana (S), 17' Benà (S), 18' Fontana (S)

La Clinica ed Sgs si giocano il torneo nella terza sfida: partita davvero entusiasmante che ha visto tanti ribaltamenti di gioco e punteggio. Dopo sette minuti gli uomini in arancione volano sul 2-0: prima sbloccano il risultato in apertura con un bel tiro di Benà, poi raddoppiano grazie al piattone dal limite di Cristoni, abile a sfruttare un corner corto di Fontana. La gara sembra già indirizzata ed invece in tre minuti cambia tutto: al 9' Cammi gira in porta un pallone vagante in aria, poi è Giacomo Roncen a piegare Grieco. Al 12' La Clinica trova addirittura il vantaggio: ancora Giacomo Roncen è bravo ad infilarsi in area e a bucare Grieco di destro. Subito lo shock, Sgs si butta in avanti alla ricerca della parità e la trova con Fontana: il centravanti scappa a sinistra e sorprende Roncen sul primo palo. La Clinica a questo punto appare sulle gambe e gli orange puniscono: Benà batte l'estremo difensore avversario con un tiro da fuori area, trovando il 4-3. Al 18' Fontana chiude i conti, grazie ad un errore di Giorgio Roncen, portando i suoi sul 5-3, risultato che vale la vittoria nel torneo.

 

LA CLINICA

Giorgio Roncen 5.5: Meno brillante rispetto alla prima gara, sbaglia in un paio di occasioni.

Giacomo Roncen 7: Bella prestazione offensiva, sempre nel vivo del gioco, segna due reti da opportunista.

Gabriele Roncen 6.5: Sempre utile in fase offensiva, ma non riesce sempre a rendersi pericoloso.

Flore 6.5: Non riesce ad armare il suo sinistro, ma in fase difensiva il suo contributo si sente.

Cammi 6.5: Positiva la sua gara, segna e si sbatte là davanti, uno dei migliori.

Vezzosi 6: Corre tanto anche in questa gara, ma non riesce a pungere come nel primo match.

 

SGS

Grieco 6.5: Bravo ad opporsi in alcune circostanze, sui gol poteva fare qualcosina in più.

Orlandi 7: Leader difensivo dei suoi, arcigno e puntuale nelle chiusure.

Benà 8: Benissimo dietro, in più segna due reti che valgono la vittoria, e fosse entrato l'ultimo tentativo..

Bruno 6.5: Si muove molto, aiuta i suoi in attacco e lotta contro tutti.

Cristoni 7: Corsa da vendere e tanto sacrificio, bravo nell'occasione del 2-0.

Fontana 7.5: Si muove come un matto in avanti, crea superiorità e segna due gol importantissimi.