News archive 03/06/2021

SERIE i PREVIEW: GORLA-EDREAMS VALE LA COPPA DELLE INDUSTRIE

La formazione di Diana affronta i biancoblù per il titolo, è il terzo confronto diretto: nei due precedenti vinse Gorla

Tutto in 40 minuti. Dopo due semifinali da brividi, Gorla ed eDreams sono riuscite a raggiungere la finale della Coppa delle Industrie e, adesso, si giocano nell'ultimo match del Palauno la vittoria dell'"Europa League" della Serie i.

Per Gorla è la seconda finale consecutiva nel Campionato per le Imprese dopo quella del Trofeo delle Aziende del 2019 persa contro Gum. Certamente, come ammesso dallo stesso capitano Piciaccia dopo il 4-3 conto Mediobanca, non è la finale che Gorla sperava di raggiungere, visto che prima dell'interruzione la squadra allenata da Maurizio Diana era stata capace di chiudere al primo posto il suo girone dopo aver battuto Gum, Mediobanca e Best. Ormai, però, non c'è spazio per recriminare: la finale della Coppa delle Industrie era il risultato minimo ed è stato raggiunto. Adesso c'è da superare l'ultimo ostacolo per cancellare in parte l'eliminazione dal Trofeo delle Aziende e portare a casa il primo trofeo dopo anni di partecipazione al Campionato per le Imprese. Servirà però ritrovare lo smalto della Regular Season, visto che nel mese di maggio è arrivato il ko per 5-2 con Sky Sport e le vittorie di misura su Teatro alla Scala e Mediobanca. In particolare, il 4-3 in semifinale è l'unica buona notizia per una squadra apparsa ancora bloccata, che è anche andata più volte in difficoltà contro una squadra battuta 7-2 in Regular Season. Diana, però, spera di ritrovare i suoi uomini chiave in vista della partita più importante.

Gorla, però, dovrà battere una squadra a due volti che, fortunatamente, ha deciso di mostrare la sua versione migliore proprio nel momento cruciale. EDreams, infatti, nella Regular Season ha ottenuto appena una vittoria, quella contro Pentagono, perdendo poi gli altri match contro Sky Sport, Teatro alla Scala e Giornalisti Calcio. Dalla fase a gironi della Coppa delle Industrie, però, i biancoblù hanno completamente cambiato registro, grazie anche ai nuovi innesti: Cordaro, Chieca, Uka e Urru hanno aggiunto quantità e qualità ad una squadra già consapevole di non aver raccolto risultati in linea con la qualità della rosa, già competitiva grazie ad Azzalin e a Corbella, punto di riferimento offensivo della squadra. Dal loro arrivo, eDreams è cambiata radicalmente: il 7-1 a Mediobanca e il 5-1 a Pentagono hanno regalato ad eDreams la terza semifinale della loro storia nella Serie i, dopo quelle perse nel 2018 in Coppa delle Industrie contro Sopra Steria e nel 2019 contro Gorla nel Trofeo delle Aziende. Al terzo tentativo, però, i biancoblù hanno battuto 5-4 Winelivery al termine di una partita pirotecnica e in dubbio fino al triplice fischio. Adesso, Gorla ed eDreams sono a 40 minuti dal loro primo trionfo in Serie i: nessuna delle due squadre, infatti, ha mai vinto un titolo nel Campionato per le Imprese.

Quello tra Gorla ed eDreams è il terzo confronto diretto: i primi due si sono disputati nella stagione 2019. Il primo è andato in scena il 25 marzo, nella terza giornata della Regular Season: vinse Gorla 4-2 con doppiette di Rossi e Franchina, mentre per eDreams segnarono Matta e Punzolo. Il secondo confronto diretto è invece la già citata semifinale del Trofeo delle Aziende, stravinta 8-1 da Gorla con triplette di Rossi e Franchina e doppietta di Tarantola, con ancora Matta a segno per eDreams. La terza, però, sarà la sfida più importante della lunga storia in Serie i di Gorla ed eDreams: giovedì 3 giugno al Palauno, in palio, ci sarà la Coppa delle Industrie.