News archive 13/03/2019

APERTURA SERIE I: 1° GIORNATA

Le squadre, sospettose e grintose, si sono assaporate

Maria Maltagliati - 

La prima giornata della SERIE i come da pronostico, ha regalato spettacolo e "cattiveria" calcistica. Due campi, un drone per regalare un po'di atmosfera, 6 squadre e un solo obiettivo: mettere in guardia le avversarie sin da subito. Le prime a scendere in campo sono state SchneiderZeta Service, si impongono questi ultimi per 6-1 e a mettere sugli attenti gli avversari è Lopez sin dai primi minuti. Contemporaneamente CAM che vince su Cuccagna per 6-4 a metterci la firma è Caggiano con una prestazione da 9 ornata da precisione e tenacia. Neanche il tempo di prendere confidenza con il terreno che gli scarpini sono stati già cpnsumati, l'erba presa a "schiaffi" e le reti si sono gonfiate più del dovuto. Meno goal ma non manca lo show tra CRA FNM che schiaccia gli avversari del Best per 2-1 e il pareggio per 3-3 sudato da entrambe per Moby e Docflow con assoluto protagonista del match Caccavale.  Chiudono la serata il pareggio di GUM e Gorla sull'1-1 e la disfatta di Retelit per 4-0 da parte di SC Johnson che gioca sul velluto e schiera una difesa impenetrabile.. Le danze sono state aperte, i giocatori hanno iniziato a prendere le giuste misure, non ci resta che goderci il proseguo belli comodi.