News archive 26/06/2019

APERTE LE ISCRIZIONI PER LA STAGIONE 2019-2020

Il quadro completo delle promosse e delle retrocesse

Valerio Tubercolo - 

La stagione appena passata ha incoronato Gum Consulting e Zeta Service come regine della Serie I-Campionato per Imprese, al termine di due finali bellissime!

Il percorso è stato lungo e faticoso, le Divisioni sono state equilibrate ed avvincenti e tutte le squadre hanno lottato, dalla prima all'ultima giornata, per cercare di raggiungere il miglior piazzamento possibile in graduatoria.

C'è chi si è salvato all'ultima giornata, chi ha raggiunto la promozione con largo anticipo e chi ha giocato un campionato "tranquillo", di metà classifica.

Ecco, di seguito, i verdetti definitivi:

Per quanto riguarda la I Divisione, le squadre retrocesse sono le ultime due classificate nei rispettivi gironi: Immobiliare Pentagono, quindi, e Schneider Electric Crad.

Immobiliare Pentagono non è mai riuscita a raggiungere un'identità di squadra, si è quasi sempre aggrappata alle giocate personali di Pascali e Nicosìa (quando erano presenti) ed ha chiuso con 4 punti il Girone A, troppo pochi per pretendere di "mantenere la categoria".

Discorso diverso, invece, per i ragazzi di Schneider Electric Crad, i quali hanno dato un'impronta di gioco chiara sin da subito mettendo in difficoltà molti avversari, ma forse sono stati "traditi" dall'età media più alta del Torneo, che ha penalizzato Faedda&Co. nelle ultime parti di gara quando freschezza e gioventù fanno la differenza.

Dalla II Divisione, invece, le quattro squadre che hanno meritato la promozione sono, in ordine: F:C: SPIRALIT, SC JOHNSON, Mach-1 ed IGS S.p.A

F.C SPIRALIT ha vinto il raggruppamento, ha chiuso da imbattuta (7V, 1N, 0S) ed ha ampiamente meritato questo salto di categoria trascinata dalle invenzioni di Chianetta, dalle parate di Corno e dall'organizzazione totale di tutto il collettivo.

SC JOHNSON, invece, ha terminato al secondo posto dimostrando a tutti di poter ottenere ottimi risultati anche con due rose distine e separate, erano 22 infatti gli uomini a disposizione dell'allenatore-giocatore Gaston Martinelli.

Mach-1, poi, ha totalizzato 18 punti, ha vinto 6 gare su 8, ed ha perso soltanto proprio contro le due squadre che la precedevano in classifica: un grande risultato, dunque, per gli Orange.

IGS S.p.A, infine, grazie alla solidità e all'esperienza della rosa ed alle giocate di Paese, si è piazzata in quarta posizione, a +5 sul CAM MERCEDES LECCE.e potrà prendere parte al prossimo campionato di I Divisione.

Riprenderemo prima di subito ....