News archive 28/04/2021

SERIE i PREVIEW: BEST S.R.L.-GUM CONSULTING

Il Trofeo delle Aziende comincia con la prima delle tre rivincite nel girone A: i campioni in carica vogliono vendicare il 7-4 in Regular Season

Dopo la conferenza stampa, in cui è stata ufficialmente annunciata la ripartenza, è tempo finalmente di rituffarsi nella fase calda della Serie i, pronta alle fasi finali del Trofeo delle Aziende e della Coppa delle Industrie.

Dopo il ritiro di Giornalisti Calcio, il girone A è stato ricomposto: la terza squadra che si unisce a Gum e Winelivery è Best S.R.L. Di fatto, il girone B è una riproposizione in forma ridotta, e ben più decisiva, del raggruppamento vinto da Gorla. Winelivery aveva chiuso al secondo posto, poi Gum, con Best esclusa soltanto per differenza reti. In Regular Season, Gum ha battuto Winelivery, che si è invece imposta su Best la quale, a sua volta, ha avuto la meglio sui campioni in carica: ognuna delle tre squadre, quindi, è a caccia di una rivincita per centrare la semifinale.

Best S.R.L. arriva a questa sfida, dunque, con i 6 punti conquistati grazie alle vittorie proprio su Gum Consulting e su Mediobanca, rimediando poi un pesante ko contro Gorla e perdendo contro Winelivery: proprio il pesante 7-3 contro Colasuonno e compagni, di fatto, ha ostruito Dasara e compagni, seppur inizialmente, dal Trofeo delle Aziende. La squadra, al momento di dare il tutto per tutto, ha però tirato fuori artigli ed orgoglio e ha ottenuto una vittoria preziosissima contro Gum Consulting, vincitore del titolo 2019. Best, con la rosa al completo, può ambire a qualcosa di importante, come ammesso dallo stesso portiere Jacopo Aloe ai nostri microfoni: "Sono convinto che questa squadra con tutti i titolari, che sono otto e tutti che giocano a calcio, poteva tranquillamente vincere il torneo o comunque giocarla alla pari con squadre con Gorla e Gum". E la sensazione è che l'estremo difensore abbia ragione: Italiano è uno dei migliori giocatori di tutta la Prima Divisione, lo stesso Aloe ha dimostrato continuità di rendimento tra i pali, mentre Cei Calamita hanno garantito qualità e quantità per tutta la Regular Season.

Dall'altra parte, però, troviamo Gum Consulting, campioni in carica e finalisti nel 2018. La squadra "a conduzione familiare", che vanta il portiere Dario Pardi e i figli Umberto e Matteo, è di diritto una delle favorite alla vittoria finale, e punta al terzo atto conclusivo di fila (nel 2018 partecipò come Payglobe), oltre che al bis di successi. Quest'anno, però, non sono mancati momenti difficili: Gum ha chiuso al terzo posto in classifica con 6 punti e, di fatto, si è qualificata soltanto grazie alla migliore differenza reti: +2 contro il -3 di Best. La squadra vanta solidità e qualità, con Acquistapace, Catananti e Melogli a dare fantasia ad una squadra resa compatta, però, dall'ossatura data dai Pardi. Gum ha perso contro Gorla, l'altra finalista del 2019, e contro Best, trovando invece una grande e decisiva rimonta contro Winelivery.

Il confronto nel girone sarà il terzo, in totale, tra Best e Gum. Il primo, sicuramente più prestigioso per l'obiettivo in palio, risale al quarto di finale del Trofeo delle Aziende 2019: vinse Gum 7-3. L'altro è il già citato match della Regular Season, vinto 7-4 da Dasara e compagni.

Appuntamento al Palauno il 3 maggio: Best-Gum non è ancora iniziata, ma promette già spettacolo.