News archive 19/05/2021

SERIE i PREVIEW: GUM-SCALA E SKY-BEST VALGONO LA FINALISSIMA

Incroci da brividi per le semifinali del Trofeo delle Aziende: in palio la sfida per la gloria

Non c'è neanche il tempo per celebrare l'obiettivo raggiunto o per leccarsi le ferite dopo la cocente eliminazione. Lunedì, la Serie i ritorna in campo per le semifinali del Trofeo delle Aziende: due partite che mettono in palio l'accesso alla finalissima, con la possibilità di sollevare la prestigiosa coppa e laurearsi vincitori del Campionato per le Imprese.

La prima semifinale a disputarsi in ordine cronologico è Best-Sky Sport. Si può tranquillamente dire che entrambe le squadre hanno disputato un torneo diviso in due parti, e non solo per la distinzione tra Regular Season e fase a gironi del Trofeo delle Aziende. I biancorossi, in particolare, dopo il terzo posto nel girone per effetto dei ko con Teatro alla Scala e Giornalisti Calcio, si sono ritrovati, aggiudicandosi il raggruppamento del Trofeo delle Aziende grazie al 5-2 su Gorla, finalista nel 2019, e al ko di misura contro la Scala, al quale non hanno preso parte i nuovi e prestigiosi innesti di Riccardo Trevisani e Paolo Di Canio, capaci di aggiungere ricambi e qualità ad una rosa già competitiva e ormai lontana parente sia della sconfitta all'esordio che dello 0-4 contro Giornalisti Calcio. Ad affrontare Sky sarà Best, che ha avuto una seconda chance in Serie i proprio grazie all'esclusione dei gialloblù e al ripescaggio nel girone con Gum e Winelivery, dove è arrivata una sconfitta per 3-2 contro i campioni in carica ed un clamoroso 4-4 contro Winelivery che è valso la qualificazione in extremis alla semifinale. Best, che ha raccolto appena due vittorie in sei partite, è al decisivo dentro o fuori. Non esistono né confronti diretti tra Best e Sky Sport, essendo finora sempre inserite in gironi diversi, né tra Best e i due giocatori (Baratelli e Bagnulo) che nel 2018 parteciparono alla Serie i con Fox Sports.

L'altra semifinale è un incrocio da brividi: Gum Consulting-Teatro alla Scala. Si affrontano i campioni in carica e, probabilmente, la migliore debuttante della stagione 2020/2021. La formazione della famiglia Pardi, dopo qualche passo falso in Regular Season, ha legittimato il ruolo di favorita per la vittoria finale dominando il girone con Best e Winelivery, con 11 reti segnate in due partite e 6 incassate. Le sconfitte con Gorla e Best sono un lontano ricordo: ora, Gum è tornata ad essere quella macchina quasi perfetta in corsa per centrare la terza finale consecutiva, dopo il ko nel 2018 con Eurpack (con il nome di Payglobe) e la vittoria dell'ultima edizione. Per assicurarsi il terzo atto conclusivo di fila, però, Gum dovrà battere Teatro alla Scala, all'esordio nella competizione e capace di completare una scalata quasi perfetta per giocarsi il dentro o fuori contro i vincitori del 2019. Il 7-2 contro Giornalisti Calcio aveva comunque dato l'impressione di essere un passivo più che esagerato, ma la formazione allenata da Tolva ha continuato a macinare gol e risultati. Il 3-2 contro Sky ha garantito la qualificazione ai danni di Gorla, eliminata nonostante il successo per 1-0 nello scontro diretto. Adesso, Teatro alla Scala vuole estromettere l'altra finalista della scorsa edizione per interrompere un ciclo e candidarsi a nuova superpotenza del Campionato per le Imprese. La sfida, naturalmente, è inedita, essendo le due squadre in due raggruppamenti diversi sia in Regular Season che nell'appena conclusa fase a gironi delle Coppe. In palio, l'accesso alla finalissima che si disputerà lunedì 31 maggio alle 21:00 al Palauno.