News archive 07/03/2019

PRESS CONFERENCE SERIE I "SOLD OUT"

La presentazione delle squadre e delle maglie per la Serie i ha convinto e coinvolto

Maria Maltagliati - 

Si è tenuta il 5 marzo la tanto attesa Press Conference della Serie I.. L'evento ha attirato l'attenzione di molti già sulle pagine social, nei giorni appena precedenti. La sala del Centro Benedetta D'Intino era gremita e a occuparla erano sia giovani che persone con già qualche storia da raccontare. La serata si è aperta con il contributo video e le parole molto emozionanti sulla vita e il percorso dell'Associazione "Bambinisenzasbarre" del Direttore operativo, Maria Enrica Lobina. Ancora una volta si è sottolineato come il Presidente Matteo Tonon, Luca Papa e tutto lo Staff Cun non mirino a creare solo un evento calcistico ma credano fortemente nella continuità del proprio progetto che vede come punti cardinali la solidarietà, l'aiuto reciproco tra individui e uno scambio e interazione tra competenze e conoscenze  appartenenti a diverse aziende. Molto dettagliato l'intervento dell'Ex arbitro di Serie A, Angelo Bonfrisco, il quale arbitrerà questo Torneo che sprona al bel gioco e chiarisce i dettagli tecnici. Ecco ciò che tutti aspettavano: la rivelazione delle squadre partecipanti e i sorteggi del girone in cui giocheranno. All'appello mancano due nomi e il Presidente, ironicamente, non esita a chiedere se ci sia qualcuno pronto a ritirarsi. Ma indovinate la risposta? Nessuna mano alzata… tutti vogliono giocare e approdare alla grande finale a San Siro. I gironi sono dunque così formati con 9 squadre ciascuno: il Girone A composto da Best Logistica, VeePee, Immobiliare Pentagono, Moneyfarm, Calciatori Brutti, CRA FNM, Docflow, Sicurezza Sul Lavoro e Moby dall'altra parte il Girone B con Gum, Delifrance, Sneider Electric, Gorla, Picchio, Zeta Service, Alpherg, Dazn e eDreams. Un altro grande momento di eccitazione è stato provato dai rappresentanti di ogni squadra/azienda che hanno potuto fare la foto con la propria maglia disegnata ad hoc e finalmente vivere il vero primo momento di "gioco" prima dell'inizio delle partite dell'11 marzo. Tutti soddisfatti e carichi per questa "partita", i giocatori hanno potuto fare uno degli ultimi sgarri culinari prima di scendere in campo conoscendosi e chiacchierando davanti a un ricco buffet.