News archive 06/05/2019

MOTW 8° giornata: Calciatori Brutti-Cra FNM

Sfida da vertigini nell'ottava giornata di campionato

Valerio Tubercolo -

L'ottava giornata del Girone A della Serie I prevede uno scontro d'alta quota tutto da vivere: Calciatori Brutti-Cra Ferrovie Nord Milano.
Le due formazioni occupano le prime due posizioni del raggruppamento, giocano un bel calcio, non hanno ancora perso una sfida e puntano, dritte, la finale di San Siro. Entrambe vanno a caccia di punti preziosi, entrambe vogliono vincere il girone a discapito dell'altra, ed entrambe hanno dimostrato di poter fare male a chiunque, in qualsiasi momento.


Sarà una grande partita quella in programma allo "Spezia Park": ci farà divertire, la posta in palio sarà alta e si determineranno le gerarchie del girone.
Calciatori Brutti hanno da recuperare la partita contro Moneyfarm, hanno pareggiato solo alla terza giornata contro Moby, e per il resto hanno collezionato soltanto vittorie, molto convincenti, pur non disponendo di una rosa lunga.


Cra Ferrovie Nord Milano, invece, è alla prima partecipazione nel torneo, ha sempre vinto ogni qualvolta è scesa in campo, ha totalizzato 18 punti in 6 gare spazzando via gli avversari, dimostrando di avere tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo, riuscendo anche a gestire bene le risorse a loro disposizione.


GLI UOMINI CHIAVE 


CALCIATORI BRUTTI: Tommaso Guerra è forse l'uomo più decisivo del team, l'elemento che rende il gioco fluido, colui che non dà punti di riferimento agli avversari e permette lo smarcamento dei compagni: 6 gol in totale ed una svariata serie di assist, sopratutto per Morri, altro elemento temibilissimo di Calciatori Brutti.


CRA FERROVIE NORD MILANO: Domenico Furfari è l'elemento con più qualità dei suoi: imposta il gioco da dietro, imbuca per i compagni, conclude le azioni sempre nel migliore dei modi e garantisce tempi e geometrie alla squadra, che si muove di conseguenza.


Sarà un incontro vibrante, ricco di emozioni, decisivo per le sorti del girone: appuntamento, dunque, alle ore 20:15 di giovedì 9 Maggio,